ATTRAVERSARE BAZIN
di Marco Grosoli
A quasi 60 anni dalla morte, André Bazin rimane un autore ancora tutto da scoprire. Solo il 6% dei suoi 2600 articoli è oggi in circolazione – ma la ripubblicazione integrale è finalmente alle porte. Ecco un assaggio.
PSICANALISI DELLA SPIAGGIA
di André Bazin
Cannes 1947. Tra una proiezione e l'altra, il critico transita sulla spiaggia della Croisette, e trova nella sua stessa condizione di pesce fuor d'acqua in mezzo a quel lusso una profonda verità su cosa sia il cinema.
SI PUÒ ESSERE POLIZIOTTO?
di André Bazin
Tre film americani offrono lo spunto per una riflessione sul mito cinematografico del poliziotto, su come si rapporta agli altri miti (come quello del gangster) e al rispettivo contesto storico-sociale, e quant'altro.
VISCONTI, IL SENSO, L'INNOCENZA, IL TRADIMENTO
di Hervé Joubert-Laurencin
Analizzando la recensione che Bazin dedicó a Senso di Luchino Visconti, Hervé Joubert-Laurencin individua nella nozione di tradimento, cosí presente in quel film, uno dei principi-cardine del “metodo” baziniano.