L'ESPERIENZA DEL FILM
di Amos Vogel
Amos Vogel (1921-2012): critico, operatore culturale, fondatore di "Cinema 16" e del New York Film Festival, grande sovversivo. Filmidee lo ricorda, a due mesi dalla scomparsa, con alcuni dei suoi testi più significativi.
IL POTERE DEL TABÙ VISIVO
di Amos Vogel
Cosa succede quando ci si trova davanti allo schermo cinematografico? Da dove viene la fascinazione per le immagini in movimento? La magia del cinema, "mistero" della modernità, esperienza sensoriale e rito ancestrale.
L'ETERNA SOVVERSIONE
di Amos Vogel
L'arte come sovversione, l'esistenza come lotta: l'artista è forza di cambiamento, e l'orizzonte ultimo della sua creazione è la libertà umana. Le pagine conclusive della maggiore opera di Vogel: Film as Subversive Art.
FILM AS A SUBVERSIVE ART: AMOS VOGEL AND CINEMA 16
di Paul Cronin
Vogel si racconta in un documentario diretto dal critico cinematografico Paul Cronin. Un'occasione per ripercorrere la Storia del cinema sperimentale (e del XX secolo) insieme a uno dei suoi protagonisti.